In attesa dell’inizio dell’attesissimo City Beats, LongLake continua la sua intensa programmazione con delle proposte pensate per tutta la famiglia.

La giornata festivaliera si è infatti aperta al Parco Ciani con il laboratorio “Disegnando il paesaggio”, workshop che ha insegnato ai bimbi partecipanti come portare sulla carta il panorama che avevano davanti agli occhi. Nel corso dell’evento state sperimentate diverse tecniche con materiali secchi come crayon e pastelli, su una tavola rigida.

DSC_1274

All’esterno della Darsena i bimbi hanno invece potuto nuovamente inventare e disegnare la loro personale mascotte di Visarte, che ha proposto anche mercoledì un workshop di disegno per i più piccoli con la presenza dell’artista Laura Pellegrinelli.

Di grande interesse anche il terzo appuntamento della rassegna “La creazione del mondo”, che anche mercoledì ha visto una Darsena gremita in ogni ordine di posto. L’ospite per l’occasione era la Dr.ssa Aixa Andreetta, che ha discusso con Markus Zohner sul tema della coesistenza di diverse specie umane sulla Terra.

DSC_1297

Serata danzante invece per i più piccoli, che al Palazzo dei Congressi si sono cimentati nella Break-Dance grazie all’animazione della Free Beat Dance Studio. I tanti bimbi partecipanti hanno così avuto l’opportunità di imparare i passi base e di scatenarsi poi con quanto appreso.

DSC_1430

La giornata festivaliera si è chiusa al Park’n’Read, dove Progetto Brockenhaus ha messo in scena la performance “Pasoliniana”, una vera e propria dedica a Pier Paolo Pasolini, figura autorevole nel panorama compreso tra gli anni ´50 e ´70 del secolo scorso. L’evento si è rivelato essere itinerante, ed ha coinvolto tutto il Parco Ciani alla presenza di un foltissimo pubblico.

DSC_1325

Il Festival continua! Di seguito il programma del LongLake Festival per la giornata di giovedì. Seguici anche sui nostri profili FacebookTwitter e Instagram!

giovedi