È stato un lunedì piacevole quello che ha contraddistinto il LongLake Festival, con il clima ideale di Lugano che ben si è sposato con i vari eventi in programma per l’inizio della settimana.

Il primo appuntamento era quello della mattinata al Palazzo dei Congressi con “Arte da leggere (…e da giocare)!”, laboratorio a cura di Artrust SA che proponeva una lettura condivisa dei propri cataloghi d’arte per bambini, trasformando quadri e sculture in personaggi di storie avvincenti ed educative. Si è poi svolto un piccolo laboratorio didattico ispirato ai racconti appena ascoltati.

DSC_3590

Il Wor(l)ds Festival ha invece accolto nuovamente il suo pubblico nella splendida cornice del Parco Ciani, dove Giacomo Josi ha illustrato ai presenti il percorso didattico che lo ha portato ad occuparsi di Furio Jesi, uno dei maggiori saggisti italiani del secondo Novecento.

Nel frattempo il Villaggetto di Piazza Mercato ha continuato a portare davanti allo schermo gigante tantissimi tifosi, che anche in occasione delle partite in programma lunedì hanno portato canti e colori nel centro di Lugano.

DSC_3862

La giornata si è poi conclusa all’insegna dei sorrisi dei bimbi, affascinati e rapiti dallo spettacolo di Family, “Superman & Me”, di Robert McNeer e prodotto dalla compagnia La Luna nel Pozzo. Il protagonista ha portato il piccolo pubblico in un viaggio tra la tipica infanzia di un ragazzo americano degli anni Sessanta e i sogni derivanti dai fumetti di Superman. Uno spettacolo dedicato ai piccoli supereroi!

Il Festival continua! Di seguito il programma del LongLake Festival per la giornata di martedì. Seguici anche sui nostri profili FacebookTwitter e Instagram!

06_28