Si è concluso come meglio non avrebbe potuto il Buskers Festival, con l’ultimo incredibile spettacolo del Cirque du Platzak e con una serie di concerti che ha fatto da gran finale ad una settimana incredibilmente pazza, divertente ed affascinante.

Tra una scorribanda di Delinus sul lungolago ed una magica avventura narrata da Denio Chiotte, anche nel weekend il foltissimo pubblico di LongLake ha animato il lungolago, che da Piazza Manzoni al Parco Ciani è stato conquistato dalle decine di buskers che ogni giorno si sono esibiti.

DSC_0145

C’è stato davvero spazio per tutti, dagli amanti della musica sino ai più piccoli, che puntualmente sono stati coinvolti dagli artisti più strampalati in qualità di piccoli aiutati nei loro show.

Chi ha invece deciso di rilassarsi al Mojito oppure al Park’n’Read, è sempre stato intrattenuto da un accompagnamento musicale diverso, mentre sul palco principale di Piazza Manzoni i concerti che avevano il compito di chiudere le giornate hanno saputo scatenare entusiasmo del pubblico.