Lo stupendo clima estivo di Lugano ed una serie di eventi pensati per tutti i gusti hanno dato vita ad una piacevole domenica sulla rive del Ceresio.

Si è iniziato con un appuntamento dedicato ai più piccoli, protagonisti di una “Colazione RoBotiCa” in cui hanno avuto l’occasione di immergersi in un mondo virtuale attraverso vari giochi ed esperimenti. Al Boschetto Ciani si è invece svolta la consueta mattinée di Classica, con l’Orchestra da Camera di Lugano che ha suonato musiche di Purcell, Górecki, Lully, Bach, Pärt e Geminiani.

DSC_7127

La serata ha poi preso il via grazie all’incredibile carica di Rushad Eggleston, l’appuntamento di Classica sicuramente più particolare di tutto il LongLake Festival e che ha dato prova della sua reputazione al Boschetto Ciani, in attesa di ripetersi lunedì al Teatro Foce.

Difficile spiegare a parole le sue esibizioni, dunque il consiglio per chi se lo fosse perso è di presentarsi al Foce lunedì alle 20:30 per il suo secondo concerto in Ticino.

DSC_7259

Pochi passi più in là, alla Darsena, Wor(l)ds dava appuntamento al suo pubblico per l’incontro con la Scuola Yanez, che ha presentato i suoi laboratori attraverso la lettura di racconti e la presentazione di libri dei propri partecipanti. Alla presenza di Barbara Bottazzi e Franco di Leo, sono intervenuti anche Linda Rimoldi e Michela Persico Campana, che hanno presentato le loro pubblicazioni.

DSC_7343

Migliaia le persone che hanno poi scelto di seguire la finalissima dell’Europe tra Francia e Portogallo in Piazza Mercato, confermando una volta di più il successo del Villaggetto dedicato al torneo calcistico continentale. Tantissimi in particolare i tifosi portoghesi, che hanno potuto festeggiare la vittoria della loro nazionale.

Come ogni domenica sera Family si è invece spostato al Cinema Iride, per proporre nell’occasione la proiezione della pellicola “Lionel”, film svizzero diretto da Mohammed Soudani e che contrappone la realtà di due climi: il sole della savana e la neve di un gelido inverno svizzero.

DSC_7334

La giornata festivaliera si è poi conclusa ballando grazie a la Milonga in Rivetta Tell, con Martin Wütrich e la New Style Dance.

Il Festival continua! Di seguito il programma del LongLake Festival per la giornata di lunedì. Seguici anche sui nostri profili FacebookTwitter e Instagram!

07_11