Buskers | Concerti | Incontri Intervista con intermezzi musicali: Tab_ularasa in dialogo con FORSE

Buskers Festival


Musica, Talks

Tab_ularasa è ormai da qualche lustro un meraviglioso fenomeno deviante/deviato dell’underground più puro e sotterraneo, avulso da parrocchie di genere. "FORSE" è il progetto solista di Gianmaria Zanda.

Tab_ularasa un vero artista outsider, che sforna musica a fiotti in rigido regime di autoproduzione con un’idea di musica che mixa la psichedelia più acida di Barrett, il lo-fi ruspante, la riscoperta del bambino interiore e uno sguardo tanto selvatico quanto maturo sulla realtà del quotidiano. Le canzoni-filastrocca di Tab_ularasa sono ipnotiche, si ficcano in testa e non se ne vanno neppure con un esorcismo. (Andrea Valentini)

Gianmaria Zanda, musicista eclettico e artista visuale che con band quali The V.A.C e The Bomb & The 85th koala ha già attraversato i territori del garage, del folk e del pop. Il tutto filtrato da una personale concezione lo-fi.

Immagine: fornita dal promotore