Jazz Around | Concerti Sheldon's Playhouse

Jazz Around | A cura di Roberto Pianca


Musica

Nato a Locarno nel 1971, figlio d'arte, Sheldon Suter riceve le prime lezioni di batteria dal padre Hugo in età giovanissima. Prende poi lezioni da Billy Brooks alla Jazz School di Berna. 

Nel 1997-98 soggiorna a Parigi dove è parte del trio di R.Rose e del quartetto di L.Geniez. Si dedica in seguito alla ricerca di un proprio repertorio di suoni percussivi indeterminati che gli permettono di improvvisare liberamente fuori dagli idiomi esistenti. È leader di un proprio trio/quartetto bebop, “Sheldon’s Playhouse”, ed è co-leader del quartetto elettroacustico svizzero-lusitano “Big Bold Back Bone” e del duo “Lost Socks” con cui ha potuto esibirsi internazionalmente. Dal 2015 ha cominciato ad esibirsi con un programma in solo per batteria preparata. Apprezzato sideman in diverse formazioni jazz (Lukas Gernet Reconception, Roberto Domeniconi Trio, Trio Blow, Strike & Touch di Max E. Keller, Lotus Crash di Tommy Meier), ha inoltre suonato con musicisti quali Co Streiff, Domenic Landolf, Sonny Simmons, Jean-Paul Brodbeck, Philip Schaufelberger, Urs Leimgruber, Christian Weber, Gabriela Friedli, Danilo Moccia, Tristan Honsinger e molti altri.

Domenic Landolf sassofono
Marco Bianchi vibrafono
Raffaele Bossard contrabbasso
Sheldon Suter batteria