Cinema Via Castellana Bandiera

A cura di LuganoCinema93 | Rassegna Luci e ombre di Sicilia


Rassegne di Cinema

All’inizio di tutto c’è il buio e un cuore che batte. Una profondità dove comincia la vita che si fa piccola scia di luce e poi corpo che nuota verso l’alto. Samira è la forza che spinge, il motore di tutto.

In un pomeriggio afoso di luglio due donne sbarcano a Palermo. Non è chiaro da subito il loro rapporto e la differenza del loro sguardo sulla città. Clara è curiosa, allegra, accogliente, mentre Rosa soffre di una inadeguatezza che la fa stare sempre distante dagli altri. Rosa è una palermitana trapiantata a Roma che torna nella sua città natale dopo tanti anni, trascinata da Clara, sua compagna. Odia Palermo da cui è stata espulsa per la sua diversità ma man mano che la penetra, in un crocevia di ansie e domande, Rosa si infila inconsapevolmente in un itinerario conosciuto che la porta in via Castellana Bandiera, una delle strade della sua infanzia. A noi sembra che Rosa si perda ma in realtà si ritrova e forse alla fine smette di odiare. Entra in una strada-arteria che si occlude causando l’infarto a un intero quartiere. (tratto da www.emmadante.com)

Regia di: Emma Dante
Genere: Drammatico | Italia, Svizzera, Francia | 2013 | 94'

Con Alba Rohrwacher, Emma Dante, Elena Cotta, Carmine Maringola, Renato Malfatti, Dario Casarolo

Limite d'età: dai 16 anni

Versione originale: italiano
Sottotitoli: francese