La Quairmesse | Concerti Caroline Alves

La Quairmesse


Musica

Nel 2021, Caroline Alves ha vinto lo Swiss Music Award come "Miglior Talento", un passo molto importante per la giovane artista. 

Caroline Alves, di Bienne, con radici brasiliane, si è fatta notare nel 2017 con il suo EP "Unbound". Dopo circa due anni di intenso lavoro, Caroline pubblica il suo primo album "Moonlight", una ricerca sulle creature che animano la notte e sulle emozioni che la vita notturna sa dare. L’album, realizzato in collaborazione con il duo di produttori Stereotyp, con sede a Olten, offre 8 tracce che incantano e sorprendono.

Caroline Alves nasce in una favela di Rio de Janeiro alla fine degli anni '90. Nel 2008 lei e sua madre si trasferiscono in Svizzera. A 14 anni scopre la musica e inizia a suonare la chitarra da autodidatta. Velocemente la sua passione per la musica aumenta e inizia a cantare. Influenzata da artisti come Amy Winehouse, Erykah Badu e Massive Attack, Caroline sviluppa uno stile musicale inconfondibilmente. Per circa un anno suona per le strade e in piccoli bar in varie città della Svizzera e affina le sue capacità.

Lavora al suo EP di debutto "Unbound" con Jeremy Mage, musicista vincitore ai Grammy Award sviluppando la sua "firma" musicale: i suoni a metà tra pop, elettronica, trip hop, lo-fi beat, R&B, jazz e soul. Caroline suscita subito l'interesse della scena musicale nazionale. Nel 2018 Caroline viene nominata per la finale della Demotape Clinic al m4music-Festival. Nel 2021, vince lo Swiss Music Award come "Miglior Talento".

Immagine: ©Stephen Nthusi