Family Parole, parole, parole

Compagnia Altre Tracce


Family, Teatro

In un paese lontano e dai più sconosciuto, le parole hanno un enorme valore. I cittadini di questo paese pesano con molta attenzione ogni sillaba pronunciata, e pensano 10, 100, 1000 volte prima di dire anche solo una parola. 

Sembrerebbe un mondo ideale in cui vivere, un mondo in cui si riconosce il reale e grande potere delle parole. Purtroppo, si sa, non è tutto oro quel che luccica e i cittadini di questo paese non sono più saggi di quelli del resto del mondo, semplicemente qui le parole si comprano, si pagano e costano anche care. Insomma, in questo paese, se si vuol dire qualcosa bisogna andare al “negozio delle parole” e comprare ciò di cui si ha bisogno.
Ed è proprio qui che è ambientata la nostra storia e a raccontarcela è il misterioso venditore di parole. Uno strano personaggio questi, apparentemente avido e interessato agli affari del suo negozio, che nasconde – forse troppo bene – un cuore sensibile, soprattutto per le storie a lieto fine. Il venditore di parole ci narra quindi la sua storia preferita, quella di Max e Tonio.

Compagnia: Altre Tracce
Genere: Teatro di prosa, teatro fisico, mimo

Età: dai 8 anni
Durata: 1h