Trois Imaginaires

In collaborazione con Francesco Rezzonico


Musica

Il jazz dei Trois Imaginaires è un misto di punk e di ballate eteree. È il racconto di una storia: con la sua introduzione, il suo climax e talvolta pure i titoli di coda. Le composizioni attingono principalmente dalla pop culture, ma dietro a quanto può essere considerato finzione e illusione c'è sempre nascosta una verità umana.

Anatole Buccella
Pino Zortea
Samir Böhringer