Terra

A cura di Wor(l)ds


Teatro

Una meditazione teatrale intorno ai temi proposti dalla Carta della Terra, la dichiarazione di principi etici fondamentali per la costruzione di una società globale giusta, sostenibile e pacifica. Lucilla Giagnoni, attrice amatissima dal pubblico bresciano, racconta i punti chiave della Carta mettendoli in relazione con la sua ricerca artistica e con l’esempio di tre grandissimi personaggi: Edipo, Antigone e San Francesco. Quattro modi di stare al mondo, quattro azioni, quattro visioni intorno alla comunità della vita su questa Terra.

Narrazione teatrale intorno alla Carta della terra
Di e con: Lucilla Giagnoni
Musiche: Paolo Pizzimenti
Luci: Bianca Pizzimenti

Evento in collaborazione con il Festival Terra e Laghi.

A cura di Wor(l)ds
In un mondo in cui tutti nascono originali e molti vivono da fotocopie ci sono persone e personaggi che ci sollecitano a essere autentici e protagonisti. Perché come afferma Dostoevskij "il segreto dell’esistenza umana non sta soltanto nel vivere, ma anche nel sapere per cosa si vive”. Wor(l)ds intende documentarlo incontrandoli nell’arte, nel teatro, nella letteratura, nella vita (stra)ordinaria per invitarci a trovare la nostra unicità.