Joe Colombo


Musica

Joe Colombo, chitarrista nato e cresciuto nella Svizzera italiana, ha debuttato con un esplosivo album strumentale in trio all'inizio del nuovo millennio. Nel 2002, subito dopo la pubblicazione del suo primo album, è stato invitato a registrare il doppio omaggio a Jimi Hendrix intitolato "Voodoo Crossing" e "Gypsy Blood", insieme ad artisti internazionali come Robben Ford, Steve Lukather, Larry Coryell e Hiram Bullock. 

Tra il 2004 e il 2013 ha trascorso lunghi periodi negli Stati Uniti in tournée al fianco del cantante americano Terry Evans (Ry Cooder, Eric Clapton). Da oltre 20 anni sul palco ha suonato in USA, Canada ed Europa - tra cui i più importanti festival blues e jazz e i più noti club.

Oggi Joe dimostra una maturità e una sensibilità artistica che unite al suo virtuosismo chitarristico gli permettono di presentarsi sul palco da solo e di intrattenere il pubblico trasmettendo energia e passione attraverso la sua Stratocaster e la sua unica tecnica "slide". Blues, rock e sfumature jazz si fondono per creare un genere musicale nuovo e sorprendente, in cui sono presenti le influenze dei più grandi chitarristi che lo hanno ispirato. Joe è un precursore che utilizza lo "slide" e la tecnica diteggiata con lo scopo di fondere suoni diversi in un unico stile personale che affonda le sue radici nel blues e nella musica degli anni Sessanta e Settanta. Lo spettacolo solista si basa su una formula che raggiunge le vere radici della musica: artista - chitarra - pubblico.