Rafael Schilt Quartet

A cura di Roberto Pianca in collaborazione con Jazz in Bess


Musica

Rinchiuse per due mesi a causa della pandemia, le idee musicali di questo quartetto bollono come un ruscello di montagna a primavera. Il gruppo propone un repertorio dal Great American Songbook e coltiva un interplay straordinario con un line up insolita, due fiati senza strumento armonico.

Nato nel 1979, Rafael Schilt è diventato negli ultimi anni uno dei sassofonisti svizzeri più promettenti. Dopo aver studiato alla Lucerne Jazz School ha trascorso diversi soggiorni di studio a New York. Nel 2003 ha fondato il suo quartetto Leafar (Nat Su, Samuel Rohrer e Wolfgang Zwiauer). Negli ultimi anni ha lavorato con il suo gruppo Anno della Valanga, il suo quartetto. Svolge un'intensa attività concertistica attiva sia in patria che all'estero con musicisti svizzeri e di fama mondiale.

A cura di Roberto Pianca in collaborazione con Jazz in Bess