ROAM Festival ROAM OFF: Disco Doom + Bombers / curated by Oh Pedro


Musica

ROAM OFF è una serata gratuita la cui programmazione musicale viene affidata ad una associazione culturale locale. ROAM vuole affidare momenti della programmazione a realtà culturali presenti sul territorio e dare così spazio a sensibilità differenti che possano reinterpretare lo spirito del festival.

Quest'anno abbiamo affidato la programmazione di ROAM OFF all'associazione Oh Pedro, progetto nato con lo scopo di proporre momenti di incontro con realtà sonore, visive e cartacee. Concerti, ascolti, presentazioni di progetti editoriali, proiezioni, tavole rotonde, piccoli dibattiti. L’idea è di Chiara Fanetti, giornalista culturale. 
-----------------
Disco Doom è un progetto Noise Rock Zurighese composto da Gabriele De Mario (voce e chitarra) and Anita Rufer (chitarra, tastiere, voce).

Il duo lavora insieme dalla fine degli anni ’90 e da poco due nuovi membri si sono aggiunti alla band: Flo Götte (basso) e Tobias Schramm (batteria).

Nel 2012 si spostano a New York e Seattle per un periodo di performance e per scrivere e registrare della nuova musica prima di tornare in Europa l’anno successivo quando partono per un tour di sei settimane aprendo i concerti dei Built To Spill. Nel 2014 esce l’ultimo disco “Numerals” che riceve ottime recensioni da Pitchfork, Stereogum, AdHoc, Brooklyn Vegan e dai fan di tutto il mondo.

Per supportare l’uscita del disco i Disco Doom suonano al SXSW di Austin durante un tour americano seguito da uno francese e svizzero.

Durante questo periodo la band ha supportato gruppi come Dinosaur Jr., Deerhoof, Butthole Surfers, Lou Barlow, Giant Sande suonato a festival come l’ ATP Festival di Londra, Filter Los Angeles, SXSW Austin, Treefort Festival Boise, Mac Rock Harrisonburg, Kilby Bad Bonn, Paléo Festival Nyon e altri.
-----------------
Bombers è un progetto che nasce da Honey For Petzi e in parallelo a Larytta, Christian Pahud et Michel Blanc! Hanno appena pubblicato M/W, un album che esplora le più recondite possibilità date dai sintetizzatori per creare atmosfere eteree ed extraterrestri!