Worlds Festival Giovanni Pellegri - Tutto quello che non hai mai osato chiedere

Incontro all'insegna della biologia della sessualità con la partecipazione di Giovanni Pellegri, neurobiologo e già conduttore della trasmissione "Il Giardino di Albert" della RSI


Incontri & Letture

Incontro all'insegna della biologia della sessualità con la partecipazione di Giovanni Pellegri, neurobiologo e già conduttore della trasmissione "Il Giardino di Albert" della RSI.

L'incontro propone racconti provenienti dal mondo della biologia animale ma che invitano, allo stesso tempo, a riflettere su chi siamo noi. Il nostro corpo e le nostre cellule portano, infatti, i segni di una lunga storia evolutiva che ha plasmato anche la forma dei nostri organi sessuali.

Perché hanno quella forma e quelle dimensioni? La sessualità, dal punto di vista biologico, è uno splendido impasto di ormoni e cervello, ma nell’uomo e nella donna la sessualità nasce da una relazione, diventa amore, crea e colora, produce fantasia, arte e pensiero. Emerge così l’essere umano: quello spettacolare miscuglio di cellule e di pensiero, di ormoni e di desiderio.

Giovanni Pellegri (Lugano, 1966), dottore in neurobiologia, si occupa di dialogo tra scienza e società. Oltre ad aver condotto per 12 anni il programma televisivo “Il Giardino di Albert” alla RSI, è il responsabile de L’ideatorio, un servizio dell’Università della Svizzera italiana che si occupa di promozione della cultura scientifica.