Plus Festival Balthasar Burkhard


Mostre

L’ampia retrospettiva dedicata a Balthasar Burkhard (Berna, 1944-2010) offre l’opportunità di ripercorrere la carriera di un fotografo che fra gli anni '60 e '70 ha documentato uno dei periodi di maggiore vitalità dell’arte contemporanea e contribuito a rivoluzionare la pratica e le forme della fotografia.

La mostra Balthasar Burkhard. Dal documento alla fotografia monumentale muove dalle immagini giovanili realizzate durante l’apprendistato nel segno della fotografia di reportage e documentaria degli anni Sessanta e ripercorre poi, attraverso un’ampia selezione di scatti, il suo lavoro di cronista della scena artistica internazionale a fianco del celebre curatore Harald Szeemann. La memoria delle esposizioni di Szeemann che hanno segnato un’epoca come When Attitudes Become Form alla Kunsthalle di Berna nel 1969 e Documenta 5 del 1972, e delle installazioni e performance che le caratterizzavano, si conserva oggi grazie agli scatti di Burkhard.

Fra le numerose opere in mostra immagini di grande formato in cui il corpo si trasforma in paesaggio e l’immagine fotografica in dipinto.

Coordinamento e allestimento a cura di Guido Comis e Diego Stephani
In collaborazione con il Museum Folkwang di Essen e il Fotomuseum e la Fotostiftung di Winterthur