Worlds Festival Abhijnanashakuntalam: Il riconoscimento di Shakuntala


Incontri & Letture

Tratta dal celebre dramma indiano di Kalidasa, che tanto appassionò il romanticismo europeo, la vicenda narra dell’incontro e innamoramento di Dushyanta, valoroso re della stirpe di Puru, e di Shakuntala, fanciulla nata da ninfa e cresciuta in un eremo silvestre.

Affascinato dalla bellezza di Shakuntala, Dushyanta prende in moglie la giovane in segreto, lasciandole un anello in pegno d’amore. Tornato agli affari del regno e dimentico della sua sposa in seguito a una maledizione, il re ripudia colei che afferma di essere sua moglie.

L’anello magico, che solo può ridargliene memoria, si è perduto per mare e viene ritrovato solo tempo dopo in pancia a un pesce. Artefice del riconoscimento, l’anello porterà infine alla riunione tra i due eroi. In questo spettacolo di Kutiyattam, teatro sanscrito del Kerala, si mostrerà il primo incontro, durante una battuta di caccia. Nascosto dietro a un albero, Dushyanta osserva inosservato Shakuntala, mettendo in scena tutte le sfumature del sentimento amoroso.

Gruppo Nepathya

Attori Margi Madhu Chakyar (Dushyanta), Indu. G. (Shakuntala), Nepathya Sreehari Chakyar (cocchiere)
Miḻavu (tamburo di rame tradizionale) Kalamandalam Manikandan
Miḻavu (tamburo di rame tradizionale) Nepathya Jinesh
Idakkya (tamburo “cantante”) Kalanilayam Rajan
Talam (cimbali) Rebecca Weckenmann
Trucco Kalamandalam Ravikumar