Dopo un’apertura che era stata bagnata dalla pioggia, il secondo giorno di Festival ha potuto godere di un bel sole sin dal primo evento in programma, che ha visto i più piccoli cimentarsi nel primo laboratorio sui cinque sensi a tema “Hansel e Gretel”, dedicato nell’occasione alla vista.

Il Family Festival è stato protagonista anche ad inizio serata in Piazza San Rocco, quando tanti bambini hanno assistito al divertente spettacolo “L’isola del tesoro”, ispirato alle celebre fiaba di Stevenson. Poco prima il Park’n’Read ha ospitato il suo primo evento dell’edizione 2014 di LongLake, con l’incontro con Andrea Fazioli dedicato al suo libro “Il giudice e la rondine“.

In Piazza Manzoni c’era invece grande attesa per l’arrivo di Clark, l’artista più importante della rassegna Elettrolake e che ha portato a Lugano il suo ultimo album “Feast / Beast”, facendo letteralmente scatenare il pubblico, accorso numerosissimo. Il concerto era iniziato con l’opening act di NACA ed il suo DJ set.

C’è stato invece chi ha optato per passare una serata più tranquilla e, anche in questo caso, le proposte in programma non hanno deluso. Il secondo appuntamento con il Filmmaker International Film Festival ha proposto la proiezione di “Time Indefinite” di Ross McElwee, un’ambiziosa riflessione sui limiti del filmabile e sul rapporto del cinema con la memoria.

Gli amanti della musica classica si sono invece dati appuntamento al Teatro Foce per il primo concerto della rassegna “Cellolove”, con “Romantic and Postromantic Music for Viola” con Michael Kugel (viola) e Dmytro Sukhovienko (pianoforte). Le prime note sono risuonate anche al Parco Ciani grazie a Caligola(s)concerto, che ha proposto un affascinante intreccio tra la voce dell’attore e quella degli strumenti.

Rivetta Tell è invece stata travolta dai ritmi di Alma Latina, con la piccola piazza che si è trasformata in una vera pista da ballo grazie alla musica di Dj Medina e Dj Engel e ai ballerini Silvia Marazzo e Jeffrey Foster. La giornata si è poi conclusa allo Studio Foce, con il primo afterparty con i Lorem Kollektiv.

Vi aspettiamo venerdì 4 luglio con un ricco programma che vi riportiamo di seguito.

venerdi

Want more? Seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Youtube!